Budapest

New York Café

È parte della storia di Budapest e della vita letteraria ungherese, un tempo sede ufficiale della rivista “Nyugat. Il New York Cafè è il cuore pulsante dell’Hotel: come un prezioso scrigno disposto su quattro piani, conserva le decorazioni originali che lo hanno reso celebre in tutto il mondo. Sul  soffitto campeggiano gli affreschi di Gusztav Mannheimer e Ferenc Eisenhut, della metà dell'800. Preziosi lampadari veneziani diffondono una luce morbida che si riflette sugli stucchi dorati delle colonne tortili, creando cromatismi d'effetto.
Entrare nel New York Café significa fare un salto all'indietro: lo sfarzo e la raffinatezza accolgono i visitatori avvolgendoli del fascino della Belle Epoque.
Mentre all’esterno i Luciferi di bronzo ricordano i tanti pittori, attori e intellettuali che sono da sempre abituali frequentatori del Café, all’interno è possibile apprezzare sia la proverbiale cordialità dei camerieri sia le delizie proposte dal barman o dagli chef.

Menus (Cafe website)